Fisioterapia

Apparecchi per terapia fisica: cosa sono e quando usarli

La fisioterapia ha lo scopo di prevenire e curare pazienti colpiti da patologie che riguardano l’apparato muscolare e scheletrico anche attraverso la riabilitazione. Oltre ai classici interventi manuali e fisici,che avvengono subito dopo un primo colloquio per chiarire le cause delle malattie e come si intenda agire, questa branca della medicina si avvale di apparecchi per terapia fisica o fisioterapia che hanno il compito di facilitare il lavoro dei fisioterapisti e intervenire laddove questi incontrano delle limitazioni. Ne esistono di diversi tipi, ognuno indicato per specifiche patologie e divisi in categorie, tra laserterapia, tecarterapia, magnetoterapia ed elettroterapia.

La terapia fisica si serve di diversi trattamenti legati alla riabilitazione di un paziente che, a seguito di un trauma dovuto a una caduta o, magari, a un particolare intervento chirurgico, è rimasto in parte invalidato riscontrando delle difficoltà motorie. Di solito, il fisioterapista interviene con delle tecniche mirate e facendo svolgere al paziente degli esercizi con lo scopo di riattivarne la mobilità attraverso la rieducazione.Per fare questo, spesso si serve di particolari apparecchi per terapia fisica e le tecniche che abbiamo indicato in precedenza sono tra le più utilizzate.

La laserterapia e la tecarterapia puntano a velocizzare il trattamento di riabilitazione aumentando la soglia del dolore e, quindi,stimolando i riflessi del paziente. Sono particolarmente indicate per traumi ditipo sportivo, dolori generalizzati e a seguito di interventi chirurgici.

Tra gli altri apparecchiper fisioterapia c’è quello per la magnetoterapia, che, come suggerisce ilnome, mira a una riabilitazione attraverso un campo magnetico. Al contrario,con l’elettroterapia ci si serve della corrente elettrica per fornire diversibenefici nel paziente, tra cui vasodilatazione e stimolandone la mobilità.

Bisogna, infine, sottolineare che tutti gli apparecchi per la fisioterapia sono sconsigliati alle donne in gravidanza e a chi soffre di problemi cardiaci,oltre ai portatori di pace-maker e altri strumenti metallici e acustici.


Di seguito un elenco delle apparecchiature per fisioterapia da noi distribuite: